LE CASERME RITORNANO ALLA “QUASI” NORMALITA’ ANTE CORONAVIRUS. Ma sempre con le dovute cautele anti COVID-19

Roma, 24 mag 2020 – VERSO IL RITORNO ALLA NORMALITA’ NELLA VITA INTERNA DI CASERMA. Da venerdi’ 22 maggio 2020 il Capo di SME con lettera del 20.5.2020 nr. 83031 ha autorizzato l’apertura dei bar/bouvette/ristorazione e i servizi alla persona: barberie, sartoria e affini. Sempre con la stessa disposizione da lunedi’ 25 maggio potranno riaprire anche le palestre e le piscine, ove previste all’interno delle caserme. Fondamentale sara’ la valutazione dei Comandanti e dove previsto d’intesa con le ditte fornitrici del servizio. Il tutto dovra’ avvenire nella massima sicurezza per il personale e in aderenza alle vigenti disposizioni nazionali, regionali e locali.

Per quanto riguarda invece il rientro al lavoro dei militari e civili della Difesa, attualmente svolto da molti in smart working, bisognera’ attendere ulteriori disposizioni delle SS.AA.. Ma ci sara’ da attendersi per giugno un rientro negli uffici di una percentuale maggiore dell’attuale 20 per cento standard. Il lavoro ci attende e le Forze Armate devono in ogni occasione dare l’esempio. 

 

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.