Libertà sindacale separata per la Guardia di Finanza

Roma, 12 apr 2021 – Dal Sindacato Autonomo dei Finanzieri. Anche agli occhi di un osservatore disattento, il Disegno di legge n. 1893,  riguardante le norme sulle libertà sindacali dei militari, appare latore di una contraddizione evidente.

La norma in esame al Senato ricomprende, infatti,  i militari appartenenti sia alle Forze Armate e sia alle Forze di Polizia, tra cui la Guardia di Finanza.

Non vi è dubbio che le differenze tra le funzioni tipicamente difensive di Esercito, Marina e Aeronautica, così come quelle di difesa e sicurezza dei Carabinieri, rispetto a quelle di polizia economico finanziaria della Guardia di Finanza, siano fin troppo evidenti.

Eppure il Legislatore, in precedenza, aveva tenuto ben distinti i singoli Corpi di Polizia, prevedendo per ciascuno di essi leggi sindacali adatte alle differenti peculiarità.

Diverse le norme per l’esercizio sindacale della Polizia di Stato, per la Polizia Penitenziaria e per l’ex Corpo Forestale.

I diversi profili sindacali delle Forze di Polizia a ordinamento civile… L’articolo continua sul portale web del Sindacato Autonomo dei Finanzieri, clicca qui >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.