FORZE ARMATE / I fondi economici non sono sufficienti per supportare l’emergenza sanitaria da covid-19 e l’operativita’ delle FF.AA.. Ma ai militari vengono chiesti sforzi maggiori

Roma, 15 nov 2020 – Pubblichiamo di seguito parte di un articolo tratto da IlGiornale.it, sulla situazione economica delle FF.AA. e le assegnazioni economiche statali che non ci sono, a fronte di maggiori impegni. 

ILGIORNALE.IT: Soldi insufficienti per la Difesa, ma ai militari viene chiesto un impegno importante sia per l’emergenza Covid, sin dal primo momento del lockdown della scorsa primavera, sia per la futura distribuzione dei vaccini.

È stato il generale Enzo Vecciarelli, Capo di Stato Maggiore delle Forze armate, a puntualizzare nei giorni scorsi in Commissione Difesa alla Camera come «l’insufficienza delle risorse complessivamente assegnate alla Difesa determina uno sbilanciamento nella ripartizione della spesa a detrimento di settori funzionali all’operatività».

A breve dovrà partire il piano, non ancora pronto, per la distribuzione dei vaccini contro il Covid-19 e i militari saranno impiegati sia per lo stoccaggio delle dosi nelle caserme che saranno messe a disposizione, sia per il trasporto delle stesse che, probabilmente, attraverso la Sanità militare, per il trattamento dei pazienti selezionati con il nuovo farmaco.

Ma come si può pensare di continuare a chiedere sacrifici così grandi alle divise se poi i fondi a disposizione e del comparto sono sempre meno? L’articolo completo continua qui >>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.