EX-958. CONCORSO STRAORDINARIO PASSAGGIO A RUOLO MARESCIALLI. Graduatoria finale dei Sergenti e Graduati dell’AERONAUTICA MILITARE

Roma, 5 nov 2019 – A BREVE SARANNO FIRMATI I DECRETI DI NOMINA DEFINITIVI. Con Decreti separati PERSOMIL ha decretato la graduatoria dei vincitori del concorso per il passaggio alla categoria Marescialli. Questa che segue riguarda il personale appartenente ai Ruoli Graduati e Sergenti dell’AERONAUTICA MILITARE. Il Decreto in questione sarà sottoposto al controllo previsto dalla normativa vigente, e a breve dovra’ uscire il decreto di nomina a Maresciallo (vedi nota di PERSOMIL DEL 5/11/2019). Di seguito si trascrivono gli articoli dei Ruoli Sergenti e dei Ruoli Graduati. La parola PREFERENZA indica la posizione in graduatoria migliore rispetto al collega con pari punteggio.

Art. 1. (Ruolo Sergenti Aeronautica Militare)
E’ approvata la seguente graduatoria finale di merito dei candidati appartenenti al ruolo dei Sergenti idonei al concorso interno straordinario, per titoli ed esami, per il reclutamento di complessivi 1.430 – di cui 1.287 riservati agli appartenenti al Ruolo Sergenti–Marescialli dell’Aeronautica Militare indetto con Decreto Interdirigenziale n. 31/1D/2018 citato in premessa:

Il Decreto è stato gia’ reso noto e pubblicato dal portale web della Difesa, recuperabile qui >>> 

P.S. La graduatoria per il Ruolo Sergenti parte da pagina 2.

Art. 2. (Ruolo Graduati Aeronautica Militare)

E’ approvata la seguente graduatoria finale di merito dei candidati appartenenti al ruolo dei Volontari di Truppa in servizio permanente idonei al concorso interno straordinario, per titoli ed esami, per il reclutamento di complessivi 1.430 – di cui143 riservati agli appartenenti al Ruolo Truppa in s.p. – Marescialli dell’Aeronautica Militare indetto con Decreto Interdirigenziale n. 31/1D/2018 citato in premessa:

 Il Decreto è stato gia’ reso noto e pubblicato dal portale web della Difesa, recuperabile qui >>> 

P.S. La graduatoria per i Graduati parte da pagina 25.


Avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale competente, ai sensi degli artt. 29 e 41 del decreto legislativo 2 luglio 2010, n. 104 o, in alternativa, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, ai sensi degli artt. 8 e seguenti del decreto del Presidente della Repubblica 24 novembre 1971, n. 1199, da presentarsi entro il termine perentorio, rispettivamente, di 60 e 120 giorni dalla data di notifica. Ai fini della presentazione del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, si rammenta che, ai sensi dell’articolo 37, comma 6, lettera s) del decreto legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito in legge 15 luglio 2011, n. 111 e successive modifiche e integrazioni, è dovuto il contributo unificato di € 650,00 (seicentocinquanta/00).

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.